Pubblicato il Lascia un commento

Installare un’autoradio

Non è necessario essere un esperto per installare una moderna autoradio. Dovete solo conoscere i punti principali, che esamineremo brevemente di seguito.

Dunque, potete installare un’autoradio in due modi:

  • utilizzando il connettore ISO senza CAN-BUS;
  • con il CAN-BUS.
Cavo CANBUS
Cavo CANBUS

Che cos’è il metodo ISO e come usarlo

In genere, tutte le auto moderne hanno un connettore ISO per un’autoradio. Tutto ciò che dovete fare per l’installazione, è:

  • collegare il connettore ISO con la porta ISO del veicolo;
  • collegare il connettore ISO all’autoradio;
  • Inserire l’autoradio nel cruscotto, dove viene fissata con le linguette di fissaggio.

Se non c’è il connettore ISO, è possibile installarla con i seguenti fili:

  • Alimentato da una batteria – di solito un filo giallo, a volte rosso.
  • L’accensione ACC indica all’autoradio che il sistema è alimentato. Questo è necessario per l’attivazione dell’autoradio. In genere, il filo ACC è rosso e un po’ più piccolo rispetto all’alimentazione principale. Se non c’è questo filo, è possibile utilizzare i fili dell’accendisigari o dell’accensione.
  • Il filo della massa è di solito nero.
  • Il filo ILL (illuminazioni) è utilizzato per attivare l’illuminazione dell’autoradio contemporaneamente ai fari dell’auto.
  • L’alimentazione dell’antenna ANT. Questo è usato per alimentare l’autoradio e poi l’amplificatore dell’antenna, se ce n’è uno. Questo può anche servire come segnale per un’antenna motorizzata, ma non tutte le autoradio ne hanno a disposizione.
  • Il filo di retromarcia permette di attivare la telecamera di retromarcia. Questo filo può essere tirato dalla luce di retromarcia.
  • I fili degli altoparlanti sono solitamente collegati a un’uscita composita.

Generalmente, c’è un schema connettori stampato sull’autoradio. Quindi, è necessario studiare attentamente questo schema prima di installare l’autoradio, così come lo schema elettrico della vostra auto, in modo da non confondere i fili, perché il loro colore può variare su diversi modelli.

Che cos’è il CAN-BUS e come usarlo

Le bus CAN est un bus speciale, sviluppato da Robert Bosch. Viene utilizzato per collegare sensori e singoli sistemi all’unità di controllo elettronico. È un’alternativa all’enorme quantità di fili.

Quando si utilizza il CAN-BUS, i seguenti fili devono essere collegati:

  • Alimentazione principale;
  • Negativo;
  • I fili del CAN-BUS, solitamente con un adattatore per il collegamento al CAN-BUS;
  • I fili per altoparlanti.

Tutti gli altri elementi, come l’illuminazione, la telecamera di retromarcia e altri usano il CAN-BUS. Pertanto, la connessione dell’autoradio è molto più semplice e veloce.

Autoradio con CANBUS

Questi modelli di autoradio sono stati forniti anche con CAN-BUS:

Nuova generazione di autoradio Android

Android è il sistema operativo Google più utilizzato al mondo, in grado di unificare non solo smartphone, ma anche laptop, tablet, TV, orologi intelligenti e persino frigoriferi. Non c’è da meravigliarsi se Android viene utilizzato anche nelle autoradio.

Cos’è Android per un’autoradio? Prima di tutto, la presenza di un tale sistema operativo significa un potente hardware nel dispositivo. Inoltre, questo sistema operativo offre i seguenti vantaggi::

  • fornisce un facile accesso a tutte le funzioni del dispositivo;
  • garantisce un funzionamento rapido e corretto dell’autoradio;
  • consente di scaricare le applicazioni da Google Play Store;
  • sincronizzazione Google su tutti i dispositivi Android.

In altre parole, i dispositivi Android hanno una funzionalità più elevata.

Tenete a mente che le autoradio moderne Android differiscono dalla versione del sistema operativo. I sistemi operativi più comuni sono:

  • Android 5 – per il momento, questo sistema operativo è molto vecchio, quindi potrebbe presto diventare irrilevante;
  • Android 6 – questo sistema operativo non è recente, ma può ancora essere trovato in una varietà di dispositivi, perché non richiede un hardware potente ed è abbastanza veloce e supportato da tutte le moderne applicazioni Android;
  • Android 7 – fino a poco tempo fa, era l’ultima versione del sistema operativo di Google. Una delle innovazioni più significative di Android 7 è il multitasking ben fatto, così come altre opzioni, principalmente per sviluppatori.

Google ha recentemente presentato la sua nuova versione del suo sistema operativo – Android 8 e, quindi, ci saranno presto le autoradio con questo sistema. Ma va detto che non sussistono grandi differenze tra le versioni di Android per gli automobilisti, perché un’autoradio dopotutto non è uno smartphone.

Top 3 migliori autoradio

Infine, vogliamo mostrarvi i modelli delle autoradio più interessanti con il miglior rapporto qualità/prezzo. Allora, il primo modello è XOMAX XM-2VDA715. Lo abbiamo già presentato in dettaglio nella sezione “Le autoradio 2 DIN”. È un apparecchio potente e di alta qualità, in grado di soddisfare le richieste dei più esigenti per quanto riguarda il suono e la funzionalità.

Il modello XOMAX XM-2DDA6902, che merita particolare attenzione, ha le seguenti funzioni:

  • Display touch 7′ con una risoluzione di 800 x 480 pixels (formato 16:9);
  • Con Android 6.0;
  • Il processore quad-core Cortex A7, 1,2 GHz e il coprocessore grafico Mali-400 M, che permette di giocare a quasi tutti i videogiochi moderni;
  • Una memoria operativa è di 2 GB e una memoria permanente è di 32 GB. La capacità della memoria permanente può essere espansa con schede di memoria, per le quali ci sono due porte microSD, ciascuna fino a 128 GB;
  • Due porte USB;
  • Navigazione GPS integrata con Google Maps;
  • Lettore DVD / CD;
  • Radio RDS e AM / FM con 18 stazioni pre-programmate;
  • Riproduzione di tutti i formati di file multimediali correnti – MPEG4, MP3, WMA, AVI;
  • Wi-Fi;
  • Trasferire chiamate e musica dallo smartphone direttamente sullo stereo dell’auto tramite Bluetooth e altre funzioni;
  • Supporta gli sfondi;
  • Telecomando;
  • Videogiochi, bussola, calendario e altre applicazioni utili;
  • Potenza – 4 x 60 W.
2DIN Autoradio

Ciò che rende XOMAX XM-2DDA6902 diverso dai dispositivi sopra descritti è un lettore DVD/CD. La possibilità di utilizzare simultaneamente 2 schede di memoria sarà molto utile per gli automobilisti che gestiscono una libreria multimediale nell’auto.

Per coloro che vogliono avere l’autoradio più avanzata e funzionale in macchina, possiamo raccomandare XOMAX XM-2VA701. I vantaggi di questo modello sono:

  • Display touch 7′ con una risoluzione di 1024 x 600 pixels (formato 16:9);
  • Con Android 7.1;
  • Una memoria permanente ad alta velocità e memoria flash MMC da 16 GB;
  • 3G e 4G.

Le altre funzioni sono uguali a quelle del modello XM-2DDA6902.

Ora conoscete le caratteristiche e i tipi delle autoradio moderne, che vi aiuteranno a fare la scelta giusta. E se avete qualche domanda, per favore contattate il nostro negozio online, dove i nostri esperti vi aiuteranno a scegliere il dispositivo migliore tenendo conto delle vostre esigenze e della capacità finanziaria.

Pubblicato il Lascia un commento

Autoradio 1 DIN e 2 DIN: tipi, caratteristiche e confronto

Attualmente è difficile immaginare un moderno veicolo senza un sistema audio i cui componenti principali sono un’autoradio o un tuner. Negli ultimi 10-15 anni, la funzionalità di questi dispositivi è aumentata significativamente, che da un lato è buono, ma dall’altro è diventato più difficile per gli automobilisti di scegliere. E per agevolare il compito, parleremo ulteriormente delle autoradio 1 DIN e 2 DIN, le loro caratteristiche, funzioni e altre cose importanti che il cliente deve sapere.

Principali vantaggi di un’autoradio moderna

Fino a poco tempo fa, le funzioni di un’autoradio erano limitate alla riproduzione di CD, o persino le musicassette e radio FM. Attualmente, la maggior parte di loro offrono le funzioni seguenti:

  • Lettore СD/DVD;
  • Riproduzione di tutti i formati di file multimediali attuali da chiavetta USB e scheda SD;
  • Riproduzione di file musicali in streaming dal cellulare tramite Bluetooth;
  • Ampio display LCD e la riproduzione di file video;
  • Navigatore GPS;
  • Connessione Internet via Wi-Fi, 3G o 4G;
  • Sincronizzazione con lo smartphone, che consente di trasferire chiamate e musica dallo smartphone direttamente sullo stereo dell’auto;
  • Controllare lo smartphone dal touch screen;
  • Videogiochi ecc.

Inoltre, potrebbero esserci funzionalità aggiuntive, come un organizzatore, un calendario, ecc. È certo che non tutti i modelli sono dotati di queste funzioni. È necessario tenere presente che il costo del’autoradio dipende dalla funzionalità. Se, ad esempio, non hai bisogno di navigatore GPS, non si deve strapagare per un modello con questa opzione.

Le autoradio 1DIN

Per la compatibilità, cioè la possibilità di installare un’autoradio in qualsiasi macchina, si può essere 1 DIN e 2 DIN che sono standard universali, le dimensioni del corpo del’apparecchio.

Nei primi anni ’80, le case automobilistiche hanno sottolineato la necessità di introdurre standard per le dimensioni delle autoradio. La standardizzazione arriva nel 1984 sotto forma di DIN, utilizzata ancora oggi. Con questo standard, gli automobilisti possono mettere le autoradio senza cambiare il cruscotto o l’uso di un kit di montaggio.

Le autoradio 1 DIN hanno le dimensioni di 178 × 50 mm e possono avere qualsiasi lunghezza, entro norme accettabili.

Esempio di autoradio 1DIN
Esempio di autoradio 1DIN

La funzionalità

La maggioranza degli automobilisti pensano che l’autoradio 1-DIN sia meno funzionale del suo “fratello maggiore” 2DIN. Certo, c’è un po’ di verità, ma non tutto – questo vale solo per i vecchi modelli. La qualità degli apparecchi moderni è paragonabile, possono avere un display motorizzato, ma anche una porta USB e un lettore di schede.

Quindi, se avete il cruscotto 1-DIN, non è assolutamente necessario modificare le sue dimensioni.

Top 3 migliori autoradio

La maggioranza degli automobilisti pensano erroneamente che la migliore autoradio possa provenire solo da produttori famosi, come ad esempio:

  • Pioneer;
  • Sony;
  • JVC;
  • KENWOOD;
  • Alpine ecc.

Questi apparecchi sono davvero molto eccezionali che presenti sul mercato da molti anni, ma hanno un grosso svantaggio: il loro costo. Ma che cosa fare se volete economizzare? Per aiutarvi, ecco tre modelli 1-DIN economici, ma veramente di alta qualità.

XOMAX XM-RSU260BT è un lettore DVD/CD con una porta USB e un lettore di schede. La capacità massima è di 128 GB per le chiavette USB e per le schede SD. Pertanto, la capacità totale massima può essere fino a 256 GB.

Le funzioni aggiuntive più utili dell’apparecchio sono:

  • Lettore MP3;
  • Trasferire chiamate e musica dallo smartphone direttamente sullo stereo dell’auto tramite Bluetooth;
  • Radio AM / FM con 30 stazioni pre-programmate;
  • Ingresso ausiliario AUX-IN;
  • Ampio display LCD con informazioni di base;
  • 7 colori di illuminazione;
  • Equalizzatore con 4 impostazioni predefinite;
  • Telecomando;
  • Potenza – 4 x 60 W.

Come potete vedere, l’autoradio dispone di tutte le funzioni necessarie, inoltre, è abbastanza potente e ha un’eccellente qualità audio. L’autoradio è perfetto per coloro che vogliono godere di un buon audio nella loro auto, ma che non vogliono strapagare per un marchio e opzioni aggiuntive, come il display IPS e il navigatore GPS.

XOMAX XM-RD263 è un altro modello economico. Possiede praticamente le stesse caratteristiche del modello XM-RSU260BT. La differenza sta solo nel fatto che questo apparecchio è in grado di ricevere lo standard della radio digitale DAB + e il diverse aspetto. L’aspetto di XM-RD263 è più stretto, si può anche dire – minimalista.

XOMAX XM-VDA713 – si può consigliare questo modello per coloro che vogliono acquistare un’autoradio economica, ma con molte funzioni. I vantaggi di questo modello sono:

  • Display touch motorizzato 7′ con una risoluzione di 1024×600 pixels (formato 16:9). La posizione del display può essere regolata e memorizzata, cioè quando si accende l’autoradio, il display prende la posizione precedentemente selezionata;
  • L’autoradio funziona con Android 6.0;
  • Processore quad-core Intel Atom 1,2 GHz, 2 GB di RAM e 32 GB di memoria, che permette all’autoradio di funzionare rapidamente;
  • Bluetooth consente non solo di utilizzare l’altoparlante, ma anche di trasferire file multimediali da uno smartphone;
  • Wi-Fi;
  • una porta USB e un lettore di schede microSD;
  • Riproduzione di tutti i formati di file multimediali correnti, tra cui MP3, MPEG4, AVI, WMA ecc.
  • Tag ID3;
  • Navigazione GPS integrata;
  • Sintonizzatore AM / FM;
  • Videogiochi e strumenti (bussola, misuratore di distanza e molti altri);
  • File manager pratica;
  • Possibilità di installare un subwoofer;
  • Possibilità di installare una telecamera di retromarcia;
  • Potenza massima – 4 x 60 W.

In effetti, XOMAX XM-VDA713, oltre alle sue funzioni di base, come la riproduzione audio, svolge anche le funzioni di un computer di bordo. Quindi, se avete bisogno di funzionalità multimediali e altre funzionalità elencate sopra, è logico acquistare questo particolare modello. Grazie alla sua potenza, fa un ottimo lavoro di riproduzione musicale e esegue anche tutti gli altri comandi rapidamente.

L’unico svantaggio di questo modello è l’assenza del lettore CD, ma al giorno d’oggi questo formato è praticamente scomparso.

Le autoradio 2DIN

Come abbiamo già menzionato, le autoradio 2 DIN hanno le dimensioni diverse, cioè sono due volte più alti di 1-DIN – le loro dimensioni sono 178 × 100 mm. Pertanto, la presenza di un touch screen in un’autoradio moderna è un elemento obbligatorio. Un altro aspetto della maggior parte dei modelli è la protezione antifurto: il pannello frontale non è completamente smontabile, solo una copertura con pulsanti duplicati. Le altre funzioni dipendono da un modello.

Ricorda che ci sono anche le autoradio 1,5 DIN, oltre a 1 e 2 DIN. La loro altezza è di 75 cm, cioè sono 1,5 volte più alti di 1-DIN.

Top 3 migliori autoradio

Come con le autoradio 1 DIN, vi mostriamo i modelli di alta qualità, funzionali ed economici.

Allora, XOMAX XM-2VDA715 è un’autoradio con display touch screen da 7 pollici e Android 6.0. Questo apparecchio ha le seguenti funzioni:

  • Display touch 7′ con una risoluzione di 1024×600 pixels (formato 16:9);
  • Processore quad-core Intel Atom 1,2 GHz, 2 GB di RAM e 32 GB di memoria;
  • Navigazione GPS;
  • Bluetooth consente non solo di utilizzare l’altoparlante, ma anche di trasferire file multimediali da uno smartphone;
  • Riproduzione dei formati di file multimediali MPEG4, MP3, WMA, AVI e altri;
  • Due porte USB per dispositivi esterni e un lettore di schede SD;
  • Possibilità di installare un subwoofer;
  • Possibilità di installare una telecamera di retromarcia;
  • Comandi al volante;
  • Wi-Fi;
  • Radio digitale DAB +;
  • Radio AM / FM con 18 stazioni pre-programmate;
  • Tag ID3;
  • Potenza: 4 canali da 60 watt, c.-à-d. 240 W;
  • Organizer, bussola, misuratore di distanza, videogiochi e altre applicazioni.

Come potete vedere, la funzionalità e gli accessori di XOMAX XM-2VDA715 sono gli stessi del modello 1-DIN sopra descritto.

XOMAX XM-2D6904 è un modello più economico di 2VDA715, ma ha una vasta gamma di funzioni:

  • Display touch 7′ con una risoluzione di 800 x 480 pixels (formato 16:9);
  • Bluetooth consente di utilizzare l’altoparlante;
  • Una porta USB e un lettore di schede microSD;
  • Lettore CD / DVD;
  • Riproduzione dei formati MP3, WAV, WMA, MPEG1, MPEG4, XviD, AVI e altri;
  • Sintonizzatore AM / FM;
  • Potenza – 4 x 60 W.

Questa autoradio può essere consigliata agli automobilisti che sono interessati solo alle funzionalità multimediali del dispositivo, senza navigazione GPS e altre funzioni.

XOMAX XM-2V717  è un’autoradio multifunzione con un display da 7 pollici. Questo apparecchio ha le seguenti funzioni:

  • Display con una risoluzione di 800 x 480 pixels;
  • Navigazione GPS con le mappe dell’Europa;
  • Lettore di schede microSD e porta USB per dispositivi esterni;
  • Bluetooth consente non solo di utilizzare l’altoparlante, ma anche di riprodurre file multimediali da uno smartphone tramite Bluetooth e di prendere il controllo dell’autoradio a distanza, cioè è possibile vedere il contenuto del display dello smartphone sul display dell’autoradio;
  • Radio AM / FM con 30 stazioni pre-programmate;
  • Telecomando;
  • Potenza – 4 x 60 W.

Come potete vedere, XOMAX XM-2V717 è un incrocio tra i modelli XM-2D6904 e XM-2VDA715 in termini di funzioni.

Perché XOMAX? Queste autoradio sono di alta qualità audio e prestazioni, mentre costano molto meno dei dispositivi di marca famosa.